BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TERREMOTO EMILIA-ROMAGNA/ Scossa di 2.9 gradi in provincia di Bologna, oggi 4 dicembre 2012

Pubblicazione:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

Scossa di terremoto in provincia di Bologna, oggi 4 dicembre 2012 - Due scosse hanno colpito  nel giro di pochi minuti la zona dell'Appennino pistoiese, ma la provincia interessata è quella di Bologna in Emilia-Romagna. Le due scosse sono state registrate la prima, di magnitudo 2.9 gradi della scala Richter, alle ore 17 e 48, mentre la seconda di 2.3 gradi è stata registrata alle ore 17 e 41. La prima scossa è stata avvertita dalla popolazione più vicina all'epicentro ma non si sono registrati crolli di edifici o danni per le persone, anche se le autorità locali stanno programmando un giro di ricognizione. Si tratta di una zona montagnosa quindi in grado di attutire gli effetti degli eventi sismici, anche se non lontana da quella toccata dai disastrosi terremoti emiliani dello scorso mese di maggio. La prima scossa è stata individuata a un profondità di 9,5 chilometri e alle coordinate 44.13°N, 11.021°E. I valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare le stime attuali della localizzazione e della magnitudo. I comuni in un arco di dieci chilometro dall'epicentro  sono quelli di CAMUGNANO (BO), CASTEL DI CASIO (BO), GRANAGLIONE (BO), PORRETTA TERME (BO), SAMBUCA PISTOIESE (PT). I comuni invece in un arco di venti chilometri dall'epicentro sono quelli di MONTESE (MO), CASTEL D'AIANO (BO), CASTIGLIONE DEI PEPOLI (BO), GAGGIO MONTANO (BO), GRIZZANA MORANDI (BO), LIZZANO IN, BELVEDERE (BO), VERGATO (BO), MONTALE (PT), CANTAGALLO (PO), VAIANO (PO), VERNIO (PO). Anche la seconda scossa è stata registrata all'incirca allo stesso epicentro e infatti i comuni più vicini sono gli stessi e cioè quelli di CAMUGNANO (BO), CASTEL DI CASIO (BO), GRANAGLIONE (BO), PORRETTA TERME (BO), SAMBUCA PISTOIESE (PT). Questa volta la profondità del sisma è stata individuata a 10,2 chilometri. Al momento è ancora presto per capire se si dovesse verificare uno sciame sismico con altre scosse, ma non è escluso.



  PAG. SUCC. >