BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

EMERGENZA EDUCATIVA/ Dalle parole ai fatti: raccontiamo la bellezza

Pubblicazione:

bellezzastuporeR375_26mar09.jpg

 

Ma educare alla bellezza non è soltanto una prerogativa del mondo letterario, come dimostrano gli interventi successivi inerenti alla musica e al teatro scolastico. Uno degli interventi più interessanti è infatti venuto da un giovane musicista che ha proposto di fare dei conservatori odierni “scuole di bellezza musicale” per i bambini di strada (ritornando così all’origine di questi istituti, luoghi dove venivano “conservati” orfani e ragazze madri attraverso l’insegnamento di uno strumento musicale, affinché non fossero abbandonati). E parte della musica – e quindi dell’educazione a questa bellezza – è anche il silenzio, componente essenziale di ogni melodia; e ciò per dire che, per farsi colpire da qualcosa, bisogna fare silenzio ed essere umili.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.