BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SANT’ANSELMO/ Stato e Chiesa nell’Europa cristiana, una vita dedicata alla teologia

Pubblicazione:

anselmomedR375_17nov09.jpg

 

La mostra, realizzata dalla Associazione Sant’Anselmo di Milano su incarico della Regione Valle d’Aosta nell’ambito delle celebrazioni anselmiane 2009, è stata inaugurata sabato 14 novembre a Cesano Maderno, provenendo dalla Cattedrale di Aosta. Presentata con l’Istituto per la Storia dell’Arte Lombarda (ISAL), in collaborazione con il Comune di Cesano Maderno, il Tourig Club Italiano, l’Associazione Pierres d’attente e l’Associazione Amici del Palazzo e Parco Arese Borromeo, si compone di 35 pannelli con testi e immagini tratte da opere d’arte di musei europei e delle chiesa della Valle d’Aosta. La prima sezione biografica descrive le principali tappe della vita di sant’Anselmo da Aosta al vescovato di Canterbury, evidenziando i momenti storici fondamentali come la lotta per la libertà religiosa con l’affermazione della separazione tra potere temporale potere spirituale. La seconda sezione tematica, oltre alla dimostrazione filosofica dell’esistenza di Dio, sottolinea anche i temi che presentano motivi di interesse attuale come la ricerca della verità, la formazione della coscienza personale, l’impegno educativo, l’importanza riservata all’amicizia. Sugli stessi temi, una terza sezione propone citazioni tratte dagli scritti di Anselmo. Segue una sezione molto ampia che presenta immagini di Anselmo in Valle d’Aosta. Alla realizzazione hanno contribuito, tra gli altri, Franco Cardini, Maria Antonietta Crippa, Alessandro Ghisalberti, Costante Marabelli, Lucetta Scaraffia, Piergiorgio Thiébat, Timothy Verdon. La mostra è accompagnata da un catalogo a stampa in coedizione con la Libreria Editrice Vaticana, che la riproduce integralmente e che contiene scritti di Piergiorgio Thiébat, Alessandro Ghisalberti, Antonio Maria Sicari, Carlo Collo, Maria Antonietta Crippa, e le Benedettine di Isola San Giulio. Info: santanselmoassociazione@gmail.com e info@istitutoartelombarda.org.

 

 

È ora visitabile nell’Auditorium Paolo e Davide Disarò dell’antica Chiesa di Santo Stefano, Cesano Maderno, piazza mons. Arrigoni, orario sabato e domenica 10.00-12.00, 15.00-18.00, ingresso libero. Visite guidate, anche per scuole, su prenotazione al 0362. 52 81 18 (chiedere, in orario di ufficio, della dott.ssa Luana Redaelli).



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.