BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ASINO BIGIO/ Giosuè Carducci: poesia “Davanti San Guido” da “Rime Nuove”

L’articolo di Giorgio Vittadini apparso in primo piano su ilsussidiario.net di oggi, martedì 24 novembre 2009 si chiude con la figura dell’“asino bigio”. Ecco la poesia dalla quale è tratta

asinobigioR375_24nov09.jpg (Foto)

L’articolo di Giorgio Vittadini apparso in primo piano su ilsussidiario.net di oggi, martedì 24 novembre 2009 si chiude con la figura dell’“asino bigio”. Ecco la poesia dalla quale è ripresa quest’immagine. Si tratta del componimento inserito nella raccolta “Rime Nuove” (1861-1887), numero LXX, intitolato “Davanti san Guido”. L’asino bigio appare alla fine della poesia, divenendo per antonomasia simbolo dell’indifferenza di fronte al progresso (da intendersi sia in senso positivo sia negativo) a differenza dei puledri (“polledri”) che inseguono con entusiasmo la locomotiva sulla quale viaggia il poeta.