BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DRAMMATURGIA/ Giunge alla decima edizione il premio “Donne e teatro”

Pubblicazione:

È giunto ad una straordinaria decima Edizione il Premio Donne e Teatro, dedicato quest’anno alla memoria di Pierantonio Ciampicali. L’Associazione “Donne e Teatro” e l’Associazione Libertè ONLUS, organizzatrici del Premio, hanno voluto dare, con questa dedica alla memoria del grande economista, un ringraziamento al grande sostegno morale ed economico che Piero Ciampicali non ha mai fatto mancare nelle prime edizioni del premio, rendendo possibile, anche grazie al suo contributo, il prestigioso traguardo del Decennale.

 

 Il Premio Donne e Teatro viene attribuito a opere originali in lingua italiana di autrici teatrali viventi, per valorizzarne il talento.

Ideato e curato da Bianca Turbati, il riconoscimento si fregia di avere due primati: non solo è l’unico in Italia ad assegnare un “award” alla scrittura teatrale femminile, ma pubblica ogni anno, in un volume, i testi delle opere, colmando un vuoto dell’editoria italiana e regalando una grande visibilità ad autrici e opere. L’impegno a sostenere le voci femminili del nostro teatro è missione e passione per le organizzatrici: missione perché senz’altro il Premio si pone l’obiettivo di diffondere e promuovere il teatro delle donne, curando anche eventualmente mise en espace delle opere vincitrici. “Passione” perché la stessa Bianca Turbati, da autrice e scrittrice, ha tratto dall’amore per questa forma d’arte l’idea di allestire un evento che ormai, da anni, rappresenta un prezioso trampolino di lancio per le nuove autrici.

           

Il Primo Premio è stato assegnato quest’anno ad Antonella Saccarola per il testo “Tangenziale. Storia di una strada e oltre”.

Sono due, inoltre, le opere finaliste: “Assassinio per una cattedra” di Lucia Berardinelli e “Rifrazioni. Il diritto di esistere”, opera di scrittura collettiva firmata da Martina Banchetti, Sibilla Barbieri, Tiziana Bergamaschi, Laura De Marchi, Maria Teresa Di Clemente, Serena Grandicelli, Katia Ippaso, Francesca Satta, Flores, Cinzia Villari.

Di assoluto prestigio il premio speciale del Decennale, assegnato a uno dei grandissimi nomi del Teatro, Giovanna Marinelli, attuale Direttore del Teatro di Roma.

 

«Arrivare alla decima edizione – dichiara la curatrice del Premio, Bianca Turbati – è un traguardo insperato per un’iniziativa così controcorrente e ne testimonia la vitalità e l’efficacia nel dare voce e spazio alle donne che scrivono per la scena. In questa nostra epoca telematica, dove tutto è filtrato mediaticamente e la fisicità del rapporto umano va scomparendo, il teatro è l’ultimo luogo vivente dello spettacolo e le donne, portatrici di vita, come drammaturghe in esso hanno conquistato uno spazio troppo a lungo loro precluso. L’edizione di quest’anno – conclude Bianca Turbati - è dedicata a Piero Ciampicali, amico e uomo straordinario, capace di incoraggiarci ad andare avanti e a proseguire il nostro lavoro. Mi preme inoltre dire che la presenza del Direttore del teatro di Roma, Giovanna Marinelli, non sarà solo l’occasione per riconoscerle un meritatissimo premio, ma per esaltare ancora una volta il grande ruolo delle donne del teatro in Italia».

 

La cerimonia di premiazione avrà luogo a Roma, negli spazi della Biblioteca del Burcardo (via del Sudario 44), giovedì 18 giugno alle ore 17.00.

 

La prestigiosa giuria è presieduta da Franca Angelini (titolare della cattedra di Letteratura Teatrale all’Università “La Sapienza” di Roma) e composta da Giuseppe Argirò (regista teatrale), Emilia Costantini (critica teatrale del Corriere della Sera), Tiberia de Matteis (critica teatrale del quotidiano Il Tempo), Mario Lunetta (autore teatrale) e Lucia Poli (attrice e autrice teatrale).

Il Comitato d’Onore del Premio Donne e Teatro annovera personalità della cultura e dello spettacolo: Beatrice Alfonzetti, Maricla Boggio, Suso Cecchi D’Amico, Lella Costa, Rossella Falk, Antonio Ghirelli, Giuliana Lojodice, Dacia Maraini, Mariangela Melato, Ivana Monti, Irene Papas, Walter Pedullà, Pierluigi Pirandello, Franca Rame, Massimo Rendina, Maurizio Scaparro, Catherine Spaak, Maria Luisa Spaziani, Franca Valeri, Pamela Villoresi, Lina Wertmüller, Tullia Zevi.



© Riproduzione Riservata.