BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MOSTRE/ “Contemplazioni”, l'arte indimenticabile a Rimini

Pubblicazione:

Dal 5 agosto al 6 settembre 2009 si svolgerà a Rimini, a Castel Sismondo e a Palazzo del Podestà Contemplazioni - Bellezza e tradizioni del nuovo nella pittura italiana contemporanea. Questa mostra a cura di Alberto Agazzani, con Beatrice Buscaroli e Davide Rondoni coordinatori della rassegna si inserisce nel progetto Sismondi. Sono moti d'arte e di poesia contemporanei, di una rassegna a cadenza biennale, che intende mettere a contatto arte e poesia interrogate sul tema della bellezza. Questo progetto è la prima parte di una più grande iniziativa pluriennale “Il Grande Viaggio”, che vuole andare a fondo proprio del tema dell'arte contemporanea. È un progetto internazionale tra Rimini e Mediterraneo, che intende anche far risaltare le varie realtà culturali mediterranee ed europee, facendo della città romagnola il punto d'incontro di tutto questo. Nella seconda fase di questo progetto i vari eventi toccheranno alcune delle città più importanti del Mediterraneo, come Tirana, Atene, Istanbul e Gerusalemme. Sono presenti centoventi artisti di tutto il mondo, che hanno scelto l'Italia come patria per la propria arte. Contemplazioni è uno sguardo straordinario, una retrospettiva dedicata all'arte figurativa, la più importante realizzata sul nostro territorio. Un viaggio, una storia, attraverso le varie correnti, dalla “pittura colta”, all’iperrealismo, fino a giungere alle soglie dell'astrazione, dai grandi maestri del '900, quali Carlo Guarienti, Omar Galliani, Leonardo Cremonini, Alberto Sughi, fino a quelli dell'arte contemporanea, senza dimenticare artisti stranieri come Ana Kapor, Vladimir Pajevic, Orquin Gonzalo, Paul Beel. Contemplazioni è anche un modo per riaffermare il valore della pittura, rispetto anche a altre forme espressive. Interessante appunto l'idea di Beatrice Buscaroli e Davide Rondoni, per cui il Progetto Sismondi deve essere un luogo d'incontro tra artisti e poeti. Infatti nove poeti sono chiamati a scegliere un artista tra quelli presenti in mostra, per iniziare assieme un percorso creativo di collaborazione di un anno. I risultati saranno poi esposti alla Mostra del Premio Rimini che si volgerà nel 2010. Nella serata inaugurale del 5 agosto Davide Rondoni condurrà un reading di poesia, che spiegherà i momenti più interessanti di questo connubio tra poesia e arte. Sono nomi famosi quelli dei nove poeti che vi partecipano. Sergio Zavoli, Roberto Mussapi. Antonio Riccardi, Giancarlo Pontiggia, Gianfranco Lauretano, Isabella Leardini, Rosita Copioli, Iole Toini, Davide Brullo. Contemplazioni è poi anche un modo per riscoprire tutti i luoghi storici, tutte le parti più belle della città di Rimini, che fanno da cornice agli appuntamenti della rassegna. C'è anche infatti un'altra iniziativa “Estate al Castello”, una rassegna che si svolgerà dal 3 luglio al 30 agosto 2009 che riapre al pubblico gli spazi interni e esterni di Castel Sismondo. Ci saranno concerti di musica classica, di jazz, presentazioni di libri, reading di poesia, cabaret, danza contemporanea, spettacoli di marionette per i più piccoli e anche visite guidate allo stesso Castello Sismondi. Non resta quindi da andare a Rimini e gustarsi tutta la bellezza di Contemplazioni, un appuntamento che resterà indimenticabile nella storia della creatività d'Italia.

 

(Franco Vittadini)

 

 



© Riproduzione Riservata.