BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PREMIO NOBEL PACE/ Video, Liu Xiaobo, la protesta del governo cinese: "Oscenità"

Chi è Liu Xiaobo, il dissidente cinese premiato con il Nobel per la pace

liuxiaobo_R400.jpg (Foto)

Il premio Nobel per la pace al cinese dissidente Liu Xiaobo ha scatenato le ovvie proteste del governo di Pechino. Lo stesso governo cinese aveva ammonito nei giorni scorsi a non dare il premio Nobel allo scrittore, condannato a 11 anni di prigione per “attività sovversiva”. Per il comitato del Nobel, Liu è “il simbolo della campagna per il rispetto e l'applicazione dei diritti umani fondamentali” in Cina.

Per il ministro degli esteri cinese invece, Liu Xiaobo è “un criminale” e la decisione del Nobel è destinata “a nuocere alle relazioni tra la Cina e la Norvegia”. Intanto il ministro degli esteri francesi ha chiesto l’immediata liberazione del dissidente. La polizia dopo la notizia del conferimento del Nobel si è recata davanti alla casa di Xiaobo per disperdere una manifestazione di attivisti che voleva festeggiare la notizia.