BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cultura

PASQUA/ La Passione del Colosseo, quel "sacro legno" che redime i pagani di ogni tempo

colosseo1R375.jpg(Foto)

 

Il cavaliere fa portare la croce a Cristo:

 

Ecco, Giesù, la catedra Reale

Dove deve seder tua Celsitudine;

Sopra di questo alto tribunale

Ragion farai alla tua moltitudine;

Or sottoponi a questa ormai le spalle

Che noi ti seguitiamo per tal calle.

 

Cristo si inginocchia ed abbraccia la croce:

 

O croce santa, dolce mio sostegno,

Dove che col morir trovarò vita;

Arbor da Dio eletto sacro legno,

O ardor di virtù, bontà infenita,

Scala del Ciel e mio desir acceso,

Sostieni volentier tuo dolce peso!

 

Il cavaliere dice a Cristo:

 

Non più parole! Su, prendi il camino

Verso il solito luogo di giustizia!

Convienti andar per forza, a capo chino,

Non ti val simular tanta tristizia.

 

Clicca >> qui sotto per continuare l’estratto della Passione del Colosseo