BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CARDINALE SCOLA/ L’Università come luogo di ricerca e verifica della verità

Pubblicazione:

scola_R375.jpg

Il Patriarca di Venezia Angelo Scola all’Ateneo Pontificio “Regina Apostolorum” di Roma. Nella sua Lection magistralis Scola ha insistito sull’idea di università come luogo dove apprendere “uno sguardo unitario sul reale” e non delle semplici competenze. Il Cardinale ha preso spunto dal pensiero di Jacques Maritain, in particolare quello contenuto nel suo libro “Per una filosofia dell’educazione”: “La cosa più importante nell’educazione non è un “affare” di educazione, e ancora meno di insegnamento”.

Il filosofo francese aggiunge che “l’esperienza, che è un frutto incomunicabile della sofferenza e della memoria, e attraverso la quale si compie la formazione dell’uomo, non può essere insegnata in nessuna scuola e in nessun corso”. Solo la nozione di esperienza consente dunque “il terreno di base per garantire quella 'cura delle generazioni' che è il proprium di ogni impresa educativa”.

 

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO



  PAG. SUCC. >