BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MORTO SARAMAGO/ Addio allo scrittore portoghese reso celebre da "Terra del peccato"

Pubblicazione:

saramago-r375.jpg

 

MORTO SARAMAGO, ADDIO ALLO SCRITTORE PORTOGHESE – Saramago è morto oggi alle 13 nella sua casa di Tias, sull'isola di Lanzarote alle Canarie. Saramago, premio Nobel per la Letteratura nel 1998, è morto all’età di 87 anni. Al capezzale di José Saramago c'era la moglie, Pilar del Rio. Saramago aveva passato una notte tranquilla e, poco prima di morire, aveva fatto anche colazione. Poi si è sentito male. Saramago era nato nel 1922 ad Azinhaga, primogenito di una povera famiglia contadina che tre anni dopo si trasferì a Lisbona.

 

Ha trascorso l'infanzia lavorando per mantenere la famiglia, dopo essere stato costretto ad abbandonare la scuola. Il primo romanzo di Saramago - che non ha avuto successo – è stato «Terra del peccato», pubblicato nel 1947; dopo trent'anni di silenzio, segnato però dalla pubblicazione di alcuni libri di poesie e dalla pratica del giornalismo, è uscito Manuale di pittura e calligrafia, vero inizio di una carriera letteraria. Nel 1980 Saramago ha pubblicato Una terra chiamata Alentejo sulla rivolta della popolazione della regione più ad est del Portogallo.

 

CLICCA QUI O SUL PULSANTE >> PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO SULLA MORTE DI SARAMAGO



  PAG. SUCC. >