BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cultura

ANTOINE DE SAINT-EXUPERY/ I centodieci anni dalla nascita del piccolo principe ricordati anche da Google

Il 29 giugno del 1900 nasceva l'autore del Piccolo Principe, Antoine de Saint-Exupéry. Anche Google gli dedica il suo famoso logo

Un'immagine di Antoine de Saint-ExupéryUn'immagine di Antoine de Saint-Exupéry

Antoine de Saint-Exupéry nacque a Lione il 29 giugno 1900. Oggi Google celebra il suo anniversario dedicando la prima pagina di ricerca alla sua creatura più conosciuta, il piccolo principe. La vita di quest’uomo sensibile e avventuroso è ricca di azione: incomincia con una giovinezza solitaria; a soli 12 anni sale per la prima volta su un aereo e da allora la sua passione sarà il volo. Dapprima fa il pilota per una compagnia commerciale da Tolosa a Dakar, poi nel 1930 è a Buenos Aires come direttore dell’aereo postale Argentina - Francia e qui incontra la donna della sua vita. Il matrimonio è burrascoso, ma anche la compagnia per cui Saint-Exupéry lavora si trova in acque agitate; sarà presto assorbita da Air France.

Il pilota allora si dedica al giornalismo e alla scrittura, tenta il collegamento Parigi - Saigon, ma l’impresa si tramuta in una sciagura nel deserto libico. La passione per il volo lo induce ad arruolarsi nell’aeronautica militare francese durante la Seconda guerra mondiale. La morte lo sorprende nel 1944, mentre sorvola il mare Mediterraneo, per un incidente che non sarà mai chiarito in modo completo. “Trasporto della posta, trasporto della voce umana, trasporto di immagini tremolanti – in questo secolo, come in altri, i nostri più grandi progressi hanno sempre l'unico scopo di mettere gli uomini in contatto”: così il pilota descrive il significato del suo lavoro e non è difficile rinvenire in questa passione per il legame tra gli esseri umani la risposta alla sua solitudine di bambino.