BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CANALE MUSSOLINI/ Il Premio Strega vinto da Antonio Pennacchi protagonista delle polemiche letterarie estive

Pubblicazione:

canaleR375.jpg

CANALE MUSSOLINI - Canale Mussolini è uscito vincitore dalla 64esima edizione del Premio Strega. Con Canale Mussolini Antonio Pennacchi, ex operaio che si è laureato mentre era in cassa integrazione corona il suo sogno. Canale Mussolini, con la vittoria del Premio Strega, ha suscitato delle polemiche che, prevedibilmente, si protrarranno per parecchio.


Antonio Pennacchi si è aggiudicato il Premio Strega, il trofeo letterario più ambito in Italia, distanziando di soli 4 voti la rivale Silvia Avallone, con Acciao. Le polemiche non si placano e non è escluso che si protrarranno per un mese abbondante. Da quattro anni di fila, infatti, i cavalli vincenti del Premio Strega fuoriescono dalle scuderie Mondadori, mandando all’aria ogni logica di alternanza.


Leggi anche: NOBEL/ Il "no" di Saramago: quando la cattiva libertà produce miseria e disperazione

 

Leggi anche: LETTURE/ Grossman, grazie al martirio l’uomo che muore trionfa sulla bestia che vive, di M Rosboch

 


CLICCA QUI O SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CON LA TRAMA DI CANALE MUSSOLINI

 



  PAG. SUCC. >