BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GUERRA MONDIALE/ Hitler pianificò un attentato negli Usa in stile 11 settembre

Pubblicazione:

adolf-hitler-r375.jpg

GUERRA MONDIALE – DOCUMENTARIO ESCLUSIVO - Durante la seconda guerra mondiale Adolf Hitler pianificò una missione super-segreta per attaccare gli Stati Uniti. A portarla a termine doveva essere un gruppo di uomini scelti, che avrebbe dovuto ridurre in macerie obiettivi strategici in territorio nemico, inclusi alcuni siti a New York. Era questo il piano di Adolf Hitler per mettere in ginocchio il Paese durante la guerra mondiale, che però finì - quasi ancor prima di nascere - con l'esecuzione di gran parte del commando. È quanto emerge da un documentario intitolato «Attacco all'America - l'11/9 di Hitler», prodotto dalla Spiegel Geschichte, una tv a pagamento partecipata dal gruppo Spiegel. Il video, girato durante la guerra mondiale, andrà in onda domani su Sky Germania in occasione dell'anniversario degli attacchi terroristici dell'11 settembre 2001 negli Stati Uniti. La notte del 13 giugno 1942 un sottomarino tedesco depositò su una spiaggia di Long Island (vicino a New York) i primi quattro uomini del gruppo, oltre ad armi, munizioni e una grande quantità di esplosivi.

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SULLA SECONDA GUERRA MONDIALE
 



  PAG. SUCC. >