BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAPA/ Benedetto XVI: solo Dio può toccare l'animo umano. Il testo integrale dell'Omelia (Giornata Mondiale della Pace)

Pubblicazione:

benedettoXVI_ppianoR375_14mag09.jpg

PAPA BENEDETTO XVI - CAPODANNO 2011 - IL TESTO DELL'OMELIA NELLA SOLENNITA' DI MARIA SANTISSIMA MADRE DI DIO (GIORNATA MONDIALE DELLA PACE) - Papa Benedetto XVI, nell'omelia di questo Capodanno 2011,  ha detto: "dinanzi ai tragici eventi che segnano la storia, dinanzi alle logiche di guerra che purtroppo non sono ancora del tutto superate, solo Dio può toccare l’animo umano nel profondo e assicurare speranza e pace all’umanità".

Per la Chiesa oggi è la Solennità di Maria Santissima Madre di Dio (e XLIV Giornata mondiale della Pace). Nella notte, ad Alessandria d'Egitto, un'autobomba ha ucciso 21 cristiani, causando molti feriti. "Oggi - ha proseguito il Papa -, vogliamo raccogliere il grido di tanti uomini, donne, bambini e anziani vittime della guerra, che è il volto più orrendo e violento della storia. Noi oggi preghiamo affinché la pace, che gli angeli hanno annunciato ai pastori la notte di Natale, possa giungere ovunque".

PAPA BENEDETTO XVI - IL TESTO DELL'OMELIA DI CAPODANNO 2011 - Ancora avvolti dal clima spirituale del Natale, nel quale abbiamo contemplato il mistero della nascita di Cristo, oggi celebriamo con i medesimi sentimenti la Vergine Maria, che la Chiesa venera quale Madre di Dio, in quanto ha dato carne al Figlio dell’eterno Padre. Le letture bibliche di questa solennità pongono l’accento principalmente sul Figlio di Dio fatto uomo e sul “nome” del Signore. La prima lettura ci presenta la solenne benedizione che i sacerdoti pronunciavano sugli Israeliti nelle grandi feste religiose: essa è scandita appunto dal nome del Signore, ripetuto per tre volte, come ad esprimere la pienezza e la forza che da tale invocazione deriva. Questo testo di benedizione liturgica, infatti, evoca la ricchezza di grazia e di pace che Dio dona all’uomo, con una benevola disposizione nei suoi confronti, e che si manifesta con il “risplendere” del volto divino e il “rivolgerlo” verso di noi.



 

PAPA BENEDETTO XVI - CAPODANNO 2011 - IL TESTO DELL'OMELIA NELLA SOLENNITA' DI MARIA SANTISSIMA MADRE DI DIO (GIORNATA MONDIALE DELLA PACE) - CLICCA IL PULSANTE QUI SOTTO PER COMTINUARE LA LETTURA DELL'ARTICOLO



  PAG. SUCC. >