BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SENSO RELIGIOSO/ John Waters: così don Giussani mi ha offerto una "nuova" vita

Pubblicazione:

Eugène Burnand, Les disciples Pierre et Jean courant au sépulcre le matin de la Résurrection  Eugène Burnand, Les disciples Pierre et Jean courant au sépulcre le matin de la Résurrection

E, avendomi aperto gli occhi su questa possibilità, si voltasse improvvisamente e mi dicesse all’incirca: “Ehi, hai mai conosciuto questo tizio, John Waters?”  Così, mi riporta alla mia primaria origine e mi invita, alla luce di ciò che mi ha detto sul mio viaggio, a una nuova conoscenza di me stesso e a ricominciare di nuovo la mia vita. Mi chiede di aprire gli occhi, come se fosse la prima volta.

Cosa vedo? Come mi sento? Mi riporta al senso della realtà della mia infanzia, alla percezione del mio essere creato, della mia dipendenza, alla sensazione di essere accompagnato. E mi offre questo come un metodo per vivere il resto della mia vita, per venir fuori da ciò che sono stato erroneamente portato a considerare realtà e rientrare nel puro, originale stato dell'umano.
Ogni volta che ci penso, rimango sbalordito di fronte al dono che tutto questo rappresenta.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
27/01/2011 - Anche io come John Waters. (claudia mazzola)

Anche la mia nuova vita è iniziata nel 2005 quando ho incontrato il movimento di CL! Poi è un crescendo continuo: ieri sera il collegamento con don Carròn per "Il senso religioso" è stato uno scossone di-nuovo, e via così. Oggi vado alla messa solenne per S.Angela Merici e l'idea vera che il primo maggio si andrà a Roma per la beatificazione di Giovanni Paolo II mi fa sperare sempre più, il cristianesimo è proprio una cosa eccezionale perchè tutto questo accade mentre vivo. W Gesù!