BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IDEE/ Barcellona: quando arriverà il referendum sulla natura umana?

Pubblicazione:

Arriverà prima o poi un referendum sulla natura umana? (Ansa)  Arriverà prima o poi un referendum sulla natura umana? (Ansa)

Le questioni della bioetica, delle riforme della giustizia e del sistema istituzionale, sono in realtà il vero terreno di scontro fra la nuova cultura della “modernizzazione” occidentale e la resistenza “umanistica” delle tradizioni etiche ispirate dalla visione dell’essere umano come libero e consapevole. Nella prospettiva che ho cercato di disegnare, infatti, è evidente che le materie della bioetica - a partire dal riconoscimento dell’assoluta libertà di gestire individualmente il problema della vita e della morte -, non sono affatto riducibili al conflitto fra laici e cattolici, ma spaccano in due il confronto su una questione antropologica che di per sé si sottrae al monopolio esclusivo del mondo religioso e a quello laicista della modernizzazione tecnoscientifica.

Il tema della transizione va oltre le singole questioni della bioetica per porre direttamente a ciascuno di noi il problema di ciò che pensiamo debba essere il rapporto tra Io e mondo, così come il problema dei diritti non può risolversi in una strategia di pretese verso il “Potere”, ma deve radicarsi in una concezione non formalistica della democrazia come partecipazione collettiva alle decisioni. Le questioni appena accennate attraversano in realtà il mondo cattolico e il mondo laico in modo assolutamente trasversale e sarà sicuramente un elemento di chiarezza cercare di definire in modo univoco le “opzioni” che si pongono a ciascuno di noi. Esse riguardano l’intero scenario futuro: andrà avanti il processo di unificazione europea cercando il minimo comune denominatore della convivenza nel nuovo capitalismo e nei nuovi diritti di libertà, legati all’accesso alle informazioni e all’uso delle tecnologie, oppure si svilupperà l’idea di un’Europa legata alle tradizioni culturali umanistiche e alle radici cristiane che sarà capace di diventare un reale punto di riferimento e di incontro con le altre civiltà e con le altre religioni.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.