BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

POLEMICHE/ Gli intellettuali orfani di Berlusconi ora se la prendono con Pericle

Pubblicazione:

Umberto Eco (Imagoeconomica)  Umberto Eco (Imagoeconomica)

Un “circense” di Pericle è il Partenone, e l’atteggiamento degli Ateniesi verso questi circensi fu tanto acquiescente e acritico, che il principale artefice dell’opera fu perseguito a più riprese in tribunale e finì i suoi giorni in esilio. Pericle investì somme ingenti in grandi progetti di bellezza e di educazione. I suoi collaboratori avevano nomi come Sofocle e Fidia, gente che a distanza di millenni collochiamo tra i massimi esponenti letterari e artistici di tutte le età e di tutte le culture. Ricordo anni fa, visitando il Partenone, di avere notato una giovane donna italiana che appoggiata a un muretto era intenta all’uso del telefonino e guardava verso terra: se avesse alzato leggermente lo sguardo, avrebbe visto una delle opere più straordinarie che il genio umano abbia mai creato. Ma è la metafora di tanti intellettuali dei nostri giorni che, fissi nelle loro fantasticherie ideologiche, non sono più capaci di guardare verso l’alto e di vedere la bellezza.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.