BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LETTURE/ Può ancora la cultura incontrare degli amici?

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Giovanni Testori al Centro Culturale di Milano (Immagine d'archivio)  Giovanni Testori al Centro Culturale di Milano (Immagine d'archivio)

Eppure è così che nasce la cultura: non dall'essere impeccabili nell'erudizione (che non guasta) ma dalla passione che genera novità. Perché la cultura sta in questa generazione, non certo nel “già detto” cui sempre più la stanno riducendo giornali e televisione, per cui tutti siamo liberi di dire quello che vogliamo a patto che siano sempre le stesse cose, e possibilmente con le stesse parole.

Se il libro (ed. Itaca) vale la pena, il DVD In campo aperto, di 37’ allegato in omaggio, racconta con interviste e immagini sorprendenti di repertorio, da Ratzinger ad Appelfeld, da Zeri a Testori, che il terreno è il tutto, la città è il mondo, senza rete (e con internet) per i piccoli che sanno ascoltare e per i grandi che ci sanno parlare”.

 

(Flora Crescini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.