BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LETTURE/ Driss e Philippe: se il buonismo è peggiore di ogni malattia

Pubblicazione:

Oscar Pistorius firma autografi (InfoPhoto)  Oscar Pistorius firma autografi (InfoPhoto)

Tante riflessioni, tante annotazioni che sono liberatorie rispetto a come si guardano di solito la vita e i problemi dei disabili. Bomprezzi ci accompagna con l’ironia e la comicità (proprie del film) a guardare questa condizione umana, molto più vicina di quanto si pensi ad altre condizioni umane. In fondo l’amicizia raccontata dallo stupendo film francese nasce anche grazie alle due debolezze dei due protagonisti: uno disabile e l’altro extracomunitario, reduce dal carcere. Due difficoltà che diventano spunto, opportunità, occasione di vita. Una lezione di cui abbiamo tutti, in fondo, bisogno.      



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.