BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LETTURE/ Cosa nasconde l’"assedio" della vita quotidiana?

Il duomo di Milano (Infophoto) Il duomo di Milano (Infophoto)

Come Raymond Carver, come un milione di canzoni rock, è nel silenzio dei termosifoni  che si coglie la realtà: Mariadonata Villa con la sua poesia ci incita a imparare a guardare la realtà, cosa che abbiamo smesso di fare da tempo. Quella realtà che passa inevitabile per il Duomo sotto la neve, quel 24 febbraio: "La neve continua / sopra la grande distrazione di Milano / la piazza piena e la bara che ondeggia / come una culla di padre in figlio / sono un canto di gloria / più alto del ghiaccio". Quel 24 febbraio, funerali di don Luigi Giussani.

© Riproduzione Riservata.