BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RUSSIA/ Optìna-Pustyn', il monastero che ha ispirato Dostoevskij e Tolstoj

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Cupole ortodosse (Infophoto)  Cupole ortodosse (Infophoto)

Perché l'interno di queste chiese possiede una bellezza da mozzare il fiato: nella loro penombra, l'oro delle icone e delle decorazioni è discreto e totale al tempo stesso, le luci di centinaia di candele alte e sottili guidano l'intensa preghiera di centinaia di persone, che sostano a lungo, ritte, davanti alle sacre immagini, le baciano e proseguono da una all'altra il loro pellegrinaggio interiore. Candelabri grandi e piccoli pendono ovunque. Bruno Osimo, scrittore e traduttore del nostro gruppo, laico di cultura ebraica, mi fa notare come uno di questi candelabri penda troppo vicino e di fronte all'icona della Madonna di Vladimir, tanto da occluderne quasi la vista. Mi sembra un'osservazione tenera e attenta.

È difficile non rimanere segnati da una visita simile. Il senso del sacro, il silenzio esatto di una folla che prega sembrano invitare a tendere il braccio per toccare, in quel silenzio, Dio stesso. Che forse davvero ci ha toccato.

(2 − continua)




© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.