BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL FOGLIO vs GIUSSANI/ Abbruzzese: la fede del Gius liquida? No, incarnata

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Luigi Giussani (1922-2005) (Immagine d'archivio)  Luigi Giussani (1922-2005) (Immagine d'archivio)

L'accostamento che de Mattei fa appare quindi abbastanza irreale. Se l'incontro e l'esperienza sui quali fa leva don Giussani fossero realmente separati dalla conoscenza dei contenuti, la stessa relazione con Cristo attraverso la Chiesa sarebbe improbabile e insostenibile. Ora, poiché le relazioni improbabili non producono alcunché se non la reiterazione dell'annuncio, l'intera vita ordinaria della Chiesa, l'intera vita della comunità che la costituisce, risulterebbero semplicemente inesistenti. Ma anche impossibili: per tale strada la nascita e lo sviluppo di un movimento resterebbero tutte da spiegare.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
25/11/2013 - Una critica forse eccessiva (Giuseppe Crippa)

Anch’io a scuola non sono stato una cima e non credo di aver ben capito tutto l’articolo. Credo però che sia De Mattei che Gnocchi e Palmaro riconoscano a CL una sostanziale fedeltà al magistero della Chiesa, senza distinguo tra differenti papi. Di Ferrara non so dire, ma sono certo che Gnocchi e Palmaro non abbiano assolutamente motivazioni ideologiche e politiche per le loro critiche ad alcune uscite di papa Francesco ma soltanto una forse eccessiva ma certo sofferta preoccupazione dottrinale.

 
25/11/2013 - Obbedienza che spiazza (nicola mastronardi)

Ho letto con molta fatica l'articolo di De Mattei e secondo me non è chiarissimo come dice Mons. Luigi Negri, anzi è subdolo, nasconde il suo dissenzo verso CL, perché il carisma del movimento con Carron obbedisce a Papa Francesco e spiazza. Il direttore Ferrara e i giornalisti Gnocchi e Palmaro (del Foglio) settimanalmente attaccano la posizione della chiesa di Papa Francesco, perché per loro il problema non è teologico come vogliono subdolamente farci credere, ma è ideologico e politico. Ve lo dice uno che ha fatto solo la scuola media.