BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL CASO/ Shoah, la gratitudine non basta: la storia dei giusti è ancora da scrivere

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Dentro lo Yad Vashem (InfoPhoto)  Dentro lo Yad Vashem (InfoPhoto)

Non da ultimo, e senza sorpresa alcuna, si scoprirebbe l’esistenza di tanti “Giusti impliciti” che legarono la loro opera non a singoli episodi, non all’eroismo di un momento, ma a un lavoro più corale. E si scoprirebbe che questo lavoro fu compiuto entro istituzioni (moltissime delle quali cattoliche), i cui archivi sembrano negletti. Si scoprirebbe così che una visione limitata, fatta di casuali eroismi individuali, ormai non spiega tutto della storia dei Giusti.

Al lodevole compito di conferire dignità storiografica ai Giusti (riconosciuti o impliciti) e al loro tempo” ci sembra votato il seminario bolognese di imminente apertura.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.