BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LETTURE/ Perché l'uomo è più grande dei poteri che lo governano?

Pubblicazione:

InfoPhoto  InfoPhoto

Attraverso tanti fili sottili, il legame con il segno fisico della continuità reale di Cristo nel cuore del mondo cementava il senso di appartenenza a un unico organismo che tendeva ancora a coincidere con l’intero corpo sociale. L’unità del corpo non si poteva spezzare senza traumi. La sua fisiologia complessa tollerava però in sé la pluralità delle funzioni e ospitava la possibilità di un dialogo in cui la politica e la legge dello Stato diventavano l’elemento di una architettura dove era riservato ad altri di essere arbitri supremi del destino umano. Se c’era qualcosa da adorare, semmai era il Santissimo Sacramento innalzato al centro delle chiese, portato regalmente in processione per le strade con il massimo onore, in un tripudio di canti e di colori.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.