BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IDEE/ Servono uomini contro Steve Jobs e il cattolicesimo "fantasma"

Pubblicazione:

Steve Jobs (InfoPhoto)  Steve Jobs (InfoPhoto)

Perché il cattolicesimo è fuori, out e stantio? Perché l’assimilazione della mens dei dominatori e ordinatori è comoda, fa inserire individui e parentado nei posti ghiotti e certifica l’esistenza dei più nella Società. Piccolo particolare: la porta stretta, il centuplo “insieme a persecuzioni” (non solo quel “centuplo”, che per molti è come il paradiso di Allah, una cornucopia di beatitudini terrene), il vade retro Satana al futuro Pietro, pietra della Chiesa, rispetto alla quale i demoni “non praevalebunt”. E in mezzo c’è sempre la “non persona”, come scriveva il Ratzinger teologo in un saggio magistrale di alcuni decenni fa, cioè il diavolo. Colui che ordina per destrutturare e destruttura per riordinare a modo suo.

Riordinare così, alla maniera del nemico della natura umana, produce un non so che di kantiano, un venticello doveristico che affascina i cattolici benpensanti e ben inseriti, i nuovi borghesi della Messa domenicale e dell’ “impegno dei laici” in tutto, ovviamente, salvo in ciò che conta: quel “dobbiamo” che annienta il testosterone del fascino della presenza di Cristo e, di conseguenza, strappa il cordone ombelicale tra fede e vita. Questo cristianesimo non affascina e dunque non incide. Inserisce funzionari del catasto nei salotti buoni, con tutti quei “tuttavia” e “dobbiamo dialogare” (dobbiamo, appunto), ma non eccita e provoca radicalmente la vita degli uomini veri.

Un prete in un incontro pubblico si espose con geniale franchezza: “Perché non ci sono più preti? Perché non ci sono più maschi”. Un prete è un maschio, perché è un padre. Senza questo gusto, addio al caos della bellezza, al caos che danza, alla vitalità della testimonianza come apertura integrale al vero, al bello e al buono. Tutto qua. Negri e Scola, a modo loro, in modalità diverse, lo richiamano a tutti, e assai laicamente. A questo punto, ci sta la citazione usurata che però, rispetto a Jobs, diventa sonata mozartiana: tutto il resto è noia.

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.