BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LO STUDIO/ Chi ha fede è meno intelligente di un ateo

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

Ovviamente le critiche non sono mancate e non si può dire neanche che sia la prima volta che uno studio sull'intelligenza venga messo in dubbio. Nella maggior parte dei casi queste ricerche vengono accusate di non tenere conto di aspetti che potrebbero far parte dell'intelligenza. Questo concetto viene spesso inteso in maniera differente a seconda di chi lo nomina e una definizione univoca scontenterebbe la maggior i tanti poiché è un termine che ha diverse sfaccettature e sfumature, forse un'significato troppo grande per essere incastonato in una parola.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
15/08/2013 - le fortune (Sergio Palazzi)

Quanto mi sento pirla. E dopo aver letto questa notizia, sono felice di esserlo.