BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA STREAMING/ Video, l'incontro "Ospedali, medici e cura. Come Giulia cancellò ogni distanza" (Meeting di Rimini 2013)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Il Meeting di Rimini  Il Meeting di Rimini

VIDEO MEETING DI RIMINI 2013, L’INCONTRO “OSPEDALI, MEDICI E CURA. COME GIULIA CANCELLÒ OGNI DISTANZA” IN DIRETTA STREAMING – Uno degli ultimi incontri della prima giornata del Meeting di Rimini 2013 che ha preso il via oggi (fino al 24 agosto) si concentrerà sulla storia di Giulia Gabrieli, la quattordicenne di San Tomaso de' Calvi (in provincia di Bergamo), malata di tumore e morta ad agosto del 2011. Parteciperanno all’incontro, visibile dalle ore 19 in diretta streaming, il pediatra Pieremilio Cornelli, Sara Gabrieli (la mamma di Giulia), Massimo Provenzi (Dirigente Medico e Responsabile Oncoematologia USC Pediatria degli Ospedali Riuniti di Bergamo) e l’infermiera Bruna Togni. L’introduzione sarà invece affidata a Paola Marenco, dell’Associazione Medicina e Persona. Si è svolto invece alle ore 15 l’atteso incontro inaugurale di questa edizione del Meeting per l'amicizia fra i popoli, intitolato “Sinfonia dal Nuovo Mondo. Un’Europa unita, dall’Atlantico agli Urali”, a cui ha preso parte il presidente del Consiglio Enrico Letta. In apertura è stata invece trasmessa la videointervista con il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, mentre l’incontro è stato introdotto da Emilia Guarnieri, presidente della Fondazione Meeting per l’amicizia fra i popoli e Giorgio Vittadini, presidente della Fondazione per la Sussidiarietà. “Non voglio minimamente che essuno interrompa questo percorso di speranza che abbiamo cominciato – ha sottolineato il premier -. L'uscita dalla crisi è a portata di mano. Il futuro ci porta le risposte se ci mettiamo di impegno per uscire da questa situazione. Gli italiani puniranno coloro che faranno in modo che non si persegua l'interesse comune, che è quello di uscire dalla crisi. È un errore far prevalere gli interessi di parte. Se noi vogliamo farcela non ci batte nessuno”. (clicca sul pulsante > qui sotto per accedere al video nella pagina seguente).



  PAG. SUCC. >