BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cultura

LETTURE/ "Le infradito blu": la fine di tutto può essere un nuovo inizio

Andrea Achilli (Itacalibri)Andrea Achilli (Itacalibri)

Ma non descrive un passato! L'inizio di questa vita "nuova" continua sorprendentemente anche oggi, in modo assolutamente misterioso e con strade che noi neanche immagineremmo. Così, noi per primi, siamo costretti a riconoscere che Andrea è certamente più presente e più determinante la vita nostra e di molte altre persone ora, che non prima.

La certezza che la sua vita è stata immersa di schianto nella Risurrezione di Cristo è l'unica risposta adeguata a quello che il nostro cuore desidera e l'unica ipotesi ragionevole per comprendere quello che abbiamo visto. 

Vogliamo esserne degni. 

(Felice Achilli) 

© Riproduzione Riservata.