BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LETTURE/ La "luce sconosciuta" negli occhi dell'alpino Rigoni Stern

Pubblicazione:

(Immagine d'archivio)  (Immagine d'archivio)

Gli sembra allora di riconoscere "quell'allievo ufficiale che, in una notte di gennaio, con una bella ragazza, aveva portato con la sua slitta in una corsa per i prati e dentro il bosco. Lo prese sotto le braccia, lo trascinò dietro la casa, scavò nella neve, adagiò il corpo e con le mani ricoperse quel viso sorridente e quegli occhi felici".

La mirabile semplicità di Rigoni Stern, in un racconto che sembra rievocare per alcuni temi e situazioni Sul ghiaccio di Hermann Hesse, grida, nel suo pathos accorato e trattenuto, l'invincibile protesta contro la stupidità e la violenza della guerra, la mite e ferma rivendicazione per le esigenze di felicità di ogni essere umano.

 

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.