BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PIETRO BARCELLONA/ Un cercatore che si è messo sulle tracce di Dio (e l'ha trovato)

Pubblicazione:

Pietro Barcellona (1936-2013) (Immagine d'archivio)  Pietro Barcellona (1936-2013) (Immagine d'archivio)

Nel febbraio del 2012, l'amministrazione comunale decise di offrire a Pietro Barcellona la "candelora d'oro", il premio che si dà ogni anno per la festa di Sant'Agata ai cittadini illustri. Il Professore rimase stupito che avessero pensato proprio a lui, col passato che aveva. Ma poi si decise ad accettare, ponendo una condizione: che il Comune si impegnasse a finanziare alcune borse di studio per giovani laureati locali. Era ormai «fuori ruolo» in Università, ma il suo cruccio rimase sempre poter costruire condizioni favorevoli per le nuove generazioni, senza abbandonare mai, neanche negli ultimi difficili giorni della malattia, la lotta col proprio "demone" che lo spingeva a trovare il perché ultimo di tutto.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.