BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LETTURE/ Malala Yousafzai, difendere la libertà da Bush e i talebani

Pubblicazione:

Malala Yousafzai (Infophoto)  Malala Yousafzai (Infophoto)

Due donne con l'obiettivo di migliorare un paese senza illuminismo e senza pace: integralisti contro moderati, militari contro società civile, questo è il Pakistan di Malala, un paese dove le donne ancora mangiano per terra con i cani, dei quali hanno meno diritti, e dove nessun uomo si staccherebbe dal suo fucile.

Quando Bush junior iniziò la sua guerra per "esportare la democrazia" in Iraq non gli era chiaro che la gestione della libertà necessita di passaggi, di un'evoluzione che non può essere forzata e distribuita come gli aiuti umanitari. La libertà è un bene che noi diamo per scontato, un diritto acquisito, e non ci rendiamo conto invece che non tutti sono in grado di goderne, ed è molto più facile perderlo che acquisirlo. Per questo dobbiamo essere tutti Malala.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.