BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LETTURE/ Da Benedetto XVI a Elisabetta e Zaccaria, in attesa della luce piena

Pubblicazione:

Il papa emerito Benedetto XVI (Infophoto)  Il papa emerito Benedetto XVI (Infophoto)

Una lunga vita al servizio di Dio giorno e notte viene coronata dalla gioia.

Come non ricordare la gioia così presente sul volto di Benedetto XVI ancor più che in molte sue parole? Il vecchio papa è  non solo il fine teologo, l'umile lavoratore nella vigna del Signore che ha deposto i panni della fatica prima del tempo, è soprattutto la trasparenza di una gioia celeste, dove musica e luce si fondono e fanno presagire l'eternità. Per dirla con la poesia di Dante: "Lume è là su che visibile face /lo creatore a quella creatura /che solo in lui vedere ha la sua pace".



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
20/11/2014 - La nuova giovinezza degli anziani (luisella martin)

Ero piccola quando, anche nella vita delle Parrocchie,si cominciò ad ignorare la ricchezza dell'esperienza delle persone anziane. Per lungo tempo non mi accorsi di quanto fosse ingiusto relegare gli anziani fra le persone inutili e di peso, di come fosse sciocco attribuire rispetto solo a quelli di loro che avevano avuto successo. In seguito, ed in particolare per le denunce di abuso verso genitori ed insegnanti che si facevano sempre più frequenti (e molte erano false),ho capito che la nostra democrazia aveva scelto come valore supremo la legge: una strada, questa, che permette l'arbitrio di giudicare tutto e tutti avendo come punto di riferimento solo sé stessi. Gli ultimi anni di vita del Santo Giovanni Paolo II hanno però fatto riflettere molti:mentre discutevamo se fosse meglio per lui dare le "dimissioni" o rimanere al suo posto, abbiamo provato pena per la sua malattia e la pena si é trasformata in amore. L'anziano Papa che amava i giovani ed era (lo rivelò egli stesso citando un proverbio) rimasto giovane, ci mostrava tutta la bellezza della vecchiaia! Papa Francesco invita,con parole semplici,ad ascoltare i valori profondi di coloro che ci precedono nel tempo, una somma di esperienze che si esprimono anche nella profezia. Grazie per aver scritto questo bell'articolo.