BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LETTURE/ "Rorate", il peccato non cancella il desiderio di Dio

Pubblicazione:

Michelangelo, Madonna col Bambino (1525) (Immagine dal web)  Michelangelo, Madonna col Bambino (1525) (Immagine dal web)

A questo grido risponde il Signore, ancora una volta per bocca di Isaia, all'inizio del capitolo 40, con cui comincia il libro della consolazione di Israele: "Consolate, consolate il mio popolo, dice il vostro Dio". Ma anche prima, al capitolo 35: "Coraggio, non temete; ecco il vostro Dio, egli  viene a salvarvi".

Il Rorate conferisce all'attesa dell'Avvento tutta la solennità dei secoli dentro una grande semplicità di sguardo alla speranza degli uomini.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.