BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BENEDETTO XVI/ Perché Dio ha deciso di cambiare Pescatore?

Pubblicazione:

Benedetto XVI (Infophoto)  Benedetto XVI (Infophoto)

Ma, si obietterà, questo lo sapevamo. Papa Francesco ci rappresenta questo al vivo, in qualità di uomo vivo. Non solo, si vede a volte in lui una ricerca del disadorno, del privo di attributi e un ritorno al sostantivo. È una tensione evangelica. Di fronte ad un cristianesimo che si è smarrito nelle conseguenze e negli attributi, papa Francesco ci ripresenta al vivo un cristianesimo "sostantivo", secco, che bada alle premesse, in assenza delle quali non segue proprio nulla. 

Forse attraverso questo uomo il Signore ci sta mostrando da un canto perché l'Europa si sia potuta scristianizzare in un volgere così rapido di tempo e dall'altro come si pianta una fede e una cultura cristiana che sta. 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
11/02/2014 - la decisione (luisella martin)

Non è stato Dio a decidere di cambiare Pescatore, Dio lascia sempre a noi la libertà di decidere, anche il successore di Pietro. Al massimo ha potuto suggerire, richiesto da Benedetto XVI nella preghiera, di lasciare la cattedra. Credo che il nostro Papa Emerito ce lo abbia detto chiaramente.