BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIARIO RUSSIA/ Padre Scalfi: non ripartiamo dalla Chiesa ma dalle persone

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

A me sembra  che oggi, dopo la caduta dell'Unione sovietica, e dopo il termine dell'epoca sovietica, noi ci troviamo in quella situazione. Per questo motivo, nel dialogo della Chiesa e della cultura, della chiesa e della società è molto necessario comprendere  quale giudizio abbiamo sulla società attuale. A me sembra che siamo più vicini a quel tempo in la Chiesa incontrò la società pagana.

Ora dobbiamo comprendere bene di che cultura parliamo perché se parliamo della cultura della società attuale, allora a questo problema dobbiamo aggiungere quello che ha detto  S. C'apnin. Dobbiamo cercare le parole adatte. Non possediamo una sufficiente fiducia e comprensione reciproca e neppure la capacità di capire quello che i credenti credono e di che cosa la società ha bisogno. Mi sembra che occorra inventare una nuova lingua e cercare di capire i veri bisogni della società attuale, perché dobbiamo riconoscere che il giudizio che domina nella mentalità moderna è un giudizio fondamentalmente pagano.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.