BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LETTURE/ Gender, così nasce una dittatura

Pubblicazione:

Bruce Reimer (1965-2004) (Immagine dal web)  Bruce Reimer (1965-2004) (Immagine dal web)

Il giovane Reimer volle e ottenne di essere operato di nuovo tornando ad essere "maschio". Fu un calvario lungo e doloroso segnato da insopportabili sofferenze sia fisiche che psicologiche. Il dottor Money nascose tali resoconti e volle minimizzare quanto accaduto. Quando tutto il mondo accademico e scientifico plaudeva al genio della trasmutazione da maschio a femmina così da realizzare la felicità degli esseri umani che potevano scegliersi il sesso e potevano liberamente decidere come usarlo, Bruce-David Reimer decise di venire allo scoperto rivelando quanto gli era stato fatto. 

Tutto ciò è raccontato, in modo straziante, nell'autobiografia di David/Brenda Reimer raccolta da John Colapinto. Il mondo accademico e scientifico fu scosso profondamente, ma ciò nonostante nel libro di Dale O' Leary (2004) si scrisse: "ogni bambino viene assegnato all'una o all'altra categoria in base alla forma dei suoi genitali. Una volta che l'assegnazione è stata fatta noi diventiamo quello che la cultura ritiene che noi siamo, femmine o maschi. Anche se molta gente ritiene che gli uomini e le donne siano l'espressione naturale di impronte genetiche il genere è un prodotto del pensiero e della cultura umana, una costruzione sociale che "crea" la vera natura di ogni individuo" (trad. it. D. Nerozzi, p. 159)

Quello stesso anno, 2004, David Bruce Reimer morì suicida.

(1 - continua)

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.