BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL CASO/ Emanuele Banterle, il segreto di un teatro dell’"altro mondo"

Pubblicazione:

Immagine dal web  Immagine dal web

Sulla targa affissa all'ingresso della sala di Kibera (una targa coloratissima e piena di energia, realizzata da Matteo Negri) sta scritta una frase che rende in modo stupendo il senso di questa avventura. Una frase con la quale Banterle aveva voluto riassumere il senso del suo lavoro: «Se il teatro non parla all'uomo, non comunica, diventa assurdo o inutile. Per comunicare deve mettersi in sintonia con il cammino dell'uomo, deve correre il rischio di affrontare l'uomo concreto e di misurarsi di lui».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.