BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GUNTER GRASS/ Quando la "coscienza" della Germania dimentica il suo passato nazista

Pubblicazione:

Gunter Grass (1927-2015) (Infophoto)  Gunter Grass (1927-2015) (Infophoto)

Ma Grass non stupì solo per il suo silenzio. Nel 2012 prese la parola nella poesia Ciò che va detto per criticare Israele, affermando che non l'Iran, con i suoi piani nucleari, bensì la politica nucleare israeliana costituiva una minaccia assai più seria per la pace nel Medio Oriente. Preferiamo ricordarlo per un altro poema, di 24 versi, Ignominia Europa, scritto poco dopo, in cui Grass criticava pesantemente il vecchio continente per l'atteggiamento da mercante assunto nei confronti della Grecia, stremando e mettendo alla gogna come debitore un paese a cui l'Europa, e la Germania, devono invece la nascita della civiltà.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.