BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INTERNET/ Il web "licenzia" (solo oggi) Guido Notari, la voce del fascismo

Pubblicazione:

Benito Mussolini (Immagine dal web)  Benito Mussolini (Immagine dal web)

Anche a causa della lingua, l'Italia ha goduto in questi decenni di una posizione d'eccezione nel panorama mondiale, mediando i prodotti internazionali con il doppiaggio. E' stata una sorta di protezione. Tutto ciò sta finendo. Invasi da una quantità enorme di prodotti da tutto il mondo, vediamo sempre di più, sempre più velocemente, sempre più voracemente. Più visione, ma meno ascolto.

A un certo punto della sua carriera Notari tentò di fare l'attore, senza però brillare. Il Notari più interessante resta quello dietro lo schermo, con la sua tipica vocalità. Del resto, sappiamo che nulla ha potere evocativo come la voce: una delle cose che invecchia di meno, nella veloce vita dell'uomo.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.