BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LETTURE/ Se Trump riporta l'Europa al dopo-Bretton Woods

Pubblicazione:

Proteste in Gran Bretagna (LaPresse)  Proteste in Gran Bretagna (LaPresse)

Ma veniamo alla seconda riflessione che ne genera poi una successiva. Nel 1979 Margaret Thatcher divenne primo ministro inglese (prima donna a ricoprire la carica nel Regno Unito) e rimase nella posizione fino al 1990, segnando, in modo permanente, un periodo storico di grande forza per la Gran Bretagna. Quasi nello stesso arco di tempo (1981-1989) Ronald Reagan ricopriva la carica di presidente degli Stati Uniti. La sua elezione nel primo mandato fu il risultato di un periodo di malessere e difficoltà dell'economia americana e la sua presidenza segnò un ripresa importante che gli consentì di stravincere le elezioni del secondo mandato. 

Ed ecco il terzo pensiero. Nel 2016 la Brexit ha segnato l'uscita della Gran Bretagna dall'euro (in questa sede non considero gli ultimi pronunciamenti dell'Alta corte sul tema referendario, ndr) e la voglia di tornare allo splendido isolamento degli anni d'oro. Parallelamente, l'elezione di Trump negli Stati Uniti e le sue idee su tasse, immigrazione, economia, al di là delle posizioni individuali sul tema, indicano con chiarezza la voglia degli americani di tornare a guardare dentro il paese per poi essere più forti fuori. Tutti questi elementi sono emersi con decisione due sere fa quando, stando a cena con un esperto di politica internazionale mi sono sentita dire: "Se ci pensate, quello che è accaduto negli ultimi mesi indica con una certa precisione che gli anglosassoni hanno deciso di tornare ad esercitare un ruolo da protagonisti nello scenario internazionale". 

Brexit e Trump sono due facce della stessa medaglia. Le prossime settimane diranno se la storia sta per ripetersi. L'Europa, come dopo l'uscita da Bretton Woods, deve capire cosa vuol fare per vivere le prossime sfide non da comprimaria. Il tempo corre. E per ora regna una grande incertezza. Almeno nel Vecchio Continente.

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.