BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DRAGINJA LJOCIC MILOSEVIC / Il Google Doodle per la prima donna serba ad essere accettata in una università (Oggi, 22 febbraio 2016)

Draginja Ljocic Milosevic, il Google Doodle per il 161esimo compleanno della prima donna serba in grado di farsi accettare all’Università di Zurigo in Svizzera nell’anno 1872.

InfoPhoto InfoPhoto

Si celebra oggi in Serbia il 161esimo anniversario della nascita di Draginja Ljocic Milosevic, la prima donna di nazionalità serba a farsi accettare presso l’Università di Zurigo per un percorso formativo che poi l’ha portata a diventare medico. Nota anche per essere stata una convinta femminista della prima ora, Draginja Ljocic Milosevic riuscì ad entrare nell’Università di Zurigo nell’anno 1872 per conseguire 7 anni più tardi la laurea e quindi il diritto a poter esercitare tale professione. Ha lavorato come assistente medico nell’esercito nel corso del conflitto bellico tra la Serbia e l’Impero Ottomano. Ovviamente è stata la prima donna medico in Serbia con permesso di praticare che le è stato concesso nell’anno 1881 ed inoltre Draginja Ljocic Milosevic è stata una figura di spicco del Movimento dei diritti delle donne.

© Riproduzione Riservata.