BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DDL CIRINNA'/ Maschio e femmina? Come l'uva per il vino

E. Murillo, Sacra Famiglia dell'Uccellino (particolare, 1650) (Immagine dal web) E. Murillo, Sacra Famiglia dell'Uccellino (particolare, 1650) (Immagine dal web)

"Da decenni si discute di etero e omo-sessuale e delle loro conseguenze istituzionali, senza che qualcuno ricordi (almeno gli psicoanalisti!) che nell'un caso come nell'altro si tratta di derivati del suddetto complesso: ciò significa che non è una legge di natura a essere legislativamente operante, che la natura è materia sotto trattamento, come l'uva per fare il vino". Maschi e femmine infatti si nasce: diventare uomini e donne è un'avventura nella quale il posto di privilegio riservato all'altro dell'altro sesso, quindi ai sessi, non al sesso, fa la differenza tra una scelta di civiltà e un'altra. Sessualmente parlando è difficile pensare a qualcosa di più mono-tono di una famiglia arcobaleno. Comprensibile allora l'esigenza di adottare dei bambini… finalmente un po' di diversità!

© Riproduzione Riservata.