BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ARTE/ Da Seamus Heaney ai giardini di Milano, lo stupore dello stare al mondo

Pubblicazione:

Foto di Marcello De Masi (da spaziobad.it)  Foto di Marcello De Masi (da spaziobad.it)

Se si possa dire della fotografia quanto Heaney ha detto per la poesia…beh, credo proprio di sì, per quanto fino a qui ho cercato di dire, per quanto in passato ho scritto, per quanto ancora dovrò scrivere.

 

Che rapporto c'è — se c'è — tra questa mostra e l'esperienza di "Presente infinito"? 

Se solo rileggo quanto ci stiamo dicendo, ed anche il testo che ho preparato per la mostra, capisco e comprendo che non solo c'è un nesso con l'esperienza di Presente Infinito, ma c'è continuità, c'è unità di percorso, al di là del fatto che in questa nuova avventura ci sono tre autori che facevano parte della mostra di Presente Infinito. Presente Infinito è anche un'Associazione culturale proprio per continuare l'azione culturale ed artistica nata dalla mostra omonima che c'è stata, ed anche quest'esposizione sul giardino fa parte di tale azione.

-
"Per Milano: il giardino e la città" sarà visitabile dal 5 al 30 aprile allo SpazioBad, via san Marco 46/A. Per maggiori informazioni: www.spaziobad.it 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.