BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LETTURE/ L'errore di Pasolini? Un "semplice incontro" non può bastare

Pubblicazione:

Italo Calvino (1923-1985) (Foto dal web)  Italo Calvino (1923-1985) (Foto dal web)

In qualche modo Pasolini si sbagliava: perché un «semplice incontro» non può bastare, se non gli si dà spazio, se si presume di imbrigliarlo nei propri schemi: di trasportarlo, cioè, dal piano del vissuto al piano dell'ideologia. Lo conferma lo scrutatore calviniano, che al telefono con la fidanzata «cominciò a farle un discorso che non c'entrava niente»«Si sa come sono quei momenti in cui pare d'aver capito tutto: magari un momento dopo si cerca di definire quel che si è capito e tutto scappa».


-
Il testo è stato preparato dall'autore in occasione della conferenza su "Calvino e Pasolini: la paura di avere un cuore", tenuta ieri sera a Brescia nell'ambito del ciclo di incontri del "Mese letterario" 2016, a cura della Fondazione San Benedetto.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.