BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MOSTRA AVSI A BRUXELLES/ Non meccanismi, ma libertà: tre storie a prova di Brexit e burocrati

Pubblicazione:

Immagine dal web  Immagine dal web

Ogni tentativo di generare progresso, anche il proposito più elevato di uguaglianza, senza questo fallisce. Come ha detto proprio pochi giorni fa Papa Francesco (discorso del 13 giugno 2016 al WFP World Food Programme, Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite): "Le statistiche non ci saziano. Non basta elaborare lunghe riflessioni o sprofondarci in interminabili discussioni su di esse, ripetendo continuamente argomenti già conosciuti da tutti (…). Quando mancano i volti e le storie, le vite cominciano a diventare cifre e così un po' alla volta corriamo il rischio di burocratizzare il dolore degli altri. (…) Questo ci impone un intervento su scale e livelli differenti in cui venga posto come obiettivo dei nostri sforzi la persona concreta che soffre e ha fame, ma che racchiude anche un'immensa ricchezza di energie e potenzialità che dobbiamo aiutare ad esprimersi concretamente".

Storie reali, vite radicalmente cambiate, nuovi protagonisti nelle loro comunità, testimoniano che il vero sviluppo umano nasce da uno sguardo umano vero, da persona a persona, generando nel mondo una "contagiosa" bellezza.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.