BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LETTURE/ Ebrei a Milano: prima la vita, poi la religione

Pubblicazione:

La copertina del libro (Foto di proprietà de il Mulino)  La copertina del libro (Foto di proprietà de il Mulino)

Certamente il massiccio arrivo d'immigrati di religione musulmana dal Nordafrica e dal Medio Oriente potrebbe cambiare questo scenario. Tuttavia oggi possiamo con soddisfazione osservare come la maggior parte delle forze politiche sia di centrodestra sia, più recentemente, di centro-sinistra offrano concreti segni di solidarietà alla piccola Comunità ebraica milanese e ne riconoscano il contributo fornito non solo alla città ma all'intero paese. Questo sostegno, come insegna la storia bimillenaria del capoluogo lombardo, pur non essendo una condizione sufficiente per lo sviluppo della Comunità ebraica, è certamente una condizione necessaria per la sua sopravvivenza.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.