BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LETTURE/ Islam, la modernizzazione monca e le scorciatoie sbagliate

Pubblicazione:

LaPresse  LaPresse

In Indonesia (indipendente dal colonialismo olandese dopo la guerra del 1945-49), dove l'islam era professato dalla maggioranza della popolazione, le tendenze tradizionaliste e il fondamentalismo wahhabita furono arginate dal processo di integrazione di cui si fece promotore Akmed Sukarno nella prima fase della sua presidenza, proponendo ai musulmani un atteggiamento positivo rispetto alle minoranze culturali e religiose poiché l'unità nazionale si fonda nella comune fede al "Tutto Uno Divino", quindi nella religiosità dell'essere umano. Una visione moderna dell'Indonesia e una riflessione originale sul rapporto tra islam e modernità, osserva Nicelli, ma anche un'interpretazione dei rapporti tra le religioni con una forte componente relativista, come subito osservò l'opposizione islamista.
Ognuna di queste figure ha avuto la propria storia personale; alcuni sono esuli dai loro paesi per scelta o per necessità; pensieri e progetti circolano in ristretti ambiti intellettuali; a volte, negli ambiti ben più vasti di un'opposizione politica o religiosa, hanno ispirato la Costituzione indonesiana e alimentano il movimento Hizmet di Fethullah Gülen, diffuso in Turchia, nei paesi islamici e oltre. Questa varietà mostra che, in modo analogo a quanto accade per la fede cristiana, anche la fede islamica si modula a seconda dei tempi e dei contesti. Tante riflessioni, originate in situazioni ben diverse tra loro, indicano che sotto la dizione "islamico" non si raccoglie solo un nucleo di dogmi ma una tradizione complessa, che alimenta una varietà di esperienze d'intelletto e di fede. L'attuale opacità dello sguardo occidentale, che attribuisce erroneamente al mondo islamico una dimensione unica e totalizzante, non consente di intendere le sue potenzialità, mentre in prospettiva il primo lavoro politico e culturale dovrebbe proprio essere favorirne la fioritura.

 

Paolo Branca, Paolo Nicelli, Francesco Zannini, "Islam plurale. Voci diverse dal mondo musulmano", Guida editori, 2016.

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.