BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SUPERENALOTTO/ Il Jackpot vola a 100 milioni, tutti in coda nelle ricevitorie

Pubblicazione:

superenalotto3R375_22ott08.jpg

Niente di fatto. Nessuno è riuscito ad azzeccare i 6 numeri che possono cambiare la vita. I 95 mlioni sono rimasti nei forzieri e il jackpot sale a 100 milioni. Tornando alla divisione degli italiani in “fatalisti”, “sistemisti”e “nonmenefreganiente, tantononvinco”, va segnalato il fatto che le prime due categorie si sono decisamente impegnate per vincere l'ex bottino da 95 milioni: per l'occasione sono state giocate infatti circa 101 milioni di colonne al SuperEnalotto ed altri 33,3 milioni per l'opzione SuperStar, per una raccolta totale di ben 67.142.788 euro. Nelle sole estrazioni finora effettuate ad ottobre - spiega l'Agicos -, il concorso di casa Sisal ha gia' incassato 415 milioni di euro, con una crescita dell'83% rispetto ai circa 227 milioni raccolti a settembre. I 100 milioni in palio con il SuperEnalotto rappresentano un record, oltre che italiano, anche mondiale. Nessun'altra lotteria al mondo ha infatti in palio un jackpot cosi' elevato, anzi non si arriva nemmeno alla metà di quanto vale l'italico 6.

 

Lotterie da record - Dopo il jackpot tricolore, in seconda posizione troviamo infatti quello offerto dalla lotteria della California ''SuperLotto Plus'', che vale ''appena'' 53 milioni di dollari. Per non parlare della lotteria multistatale americana “Powerball”, con un jackpot di 271 milioni di euro, "The Big Game" (Usa) con 269 milioni di euro, "Mega Millions" (Usa) con 290 milioni di euro e l'”EuroMillions”, giocato in diversi stati europei, che venerdì prossimo mettera' in e palio 28 milioni di euro. Certo le vincite piu' alte di sempre al mondo sono ancora abbastanza lontane per il nostro jackpot, ma considerando che il nostro SuperEnalotto viene giocato solo in Italia e che i 100 milioni di euro devono competere con jackpot messi in palio da lotterie giocate in decine di Stati americani o in 9 Stati europei, il nostro e' davvero un primato importante.

 

Limite al montepremi - Comincia ad apparire sensata la proposta avanzata dal Codacons alcuni giorni fa. E' evidente, infatti, che l'incremento delle giocate è dovuto anche al meccanismo crescente del Jackpot. Per questo l'associazione dei consumatori prevede di porre un argine al fenomeno, mettendo un tetto al Superpremio: il forte desiderio di intascarsi la notevola posta in gioco sta creando una sorta di psicosi in alcuni italiani, sostiene il Codacons, tanto che sembra che alcuni siano disposti a qualsiasi cosa. Italiani con la febbre da gioco, fatalisti, sistemisti, tutti ricevitoria! In fondo si tratta solo di pescare quella giusta fra oltre 622 milioni di possibilità, 14 volte di più di quelle che sono sufficienti per realizzare una cinquina al lotto.



© Riproduzione Riservata.