BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Scoperta tribù primitiva in Amazzonia

Pubblicazione:

amazzonia_FN1.jpg

Chissà con quale curiosità e con quale timore gli indios della tribù scoperta per caso in Amazzonia hanno guardato l'aereo volato sopra di loro. Gli aborigeni hanno tentato di difendersi dallo "straniero" con i bastoni. Non è il set di un film, ma una scoperta straordinaria: al confine tra Brasile e Perù, nello stato di Accre, è stata avvistata e fotografata dall'alto una nuova tribù aborigena che presumibilmente è rimasta finora sempre isolata dal resto del mondo.

Quindici indios - Nelle immagini, scattate da un aereo, si vede un gruppo di una quindicina di indiani dell'Amazzonia colorati in volto e sul corpo in parte di rosso che brandisce bastoni o lance verso l'alto; un altro ha un colore della pelle molto scura. Si vedono anche quattro capanne di paglia di medie dimensioni, piuttosto vicine una all'altra, nel mezzo di una piccolissima radura circondata da piante enormi. Il Survival International sapeva dell'esistenza di questa tribù da almeno 20 anni, ma questa è stata la prima volta che sono stati fotografati così da vicino. Le istantanee sono state scattate durante diversi voli su una delle zone più remote della foresta amazzonica: «Lo abbiamo fatto per mostrare le loro case, per dimostrare che loro sono là, che esistono davvero - ha affermato Jose Carlos dos Reis Meirelles Junior, funzionario del dipartimento degli affari indigeni del governo brasiliano – e questo è molto importante perché c'è qualcuno che dubita della loro effettiva esistenza».

Tribù fuori dal mondo - Oltre la metà delle circa 100 tribù ancora incontaminate esistenti al mondo vive in Brasile o Perù, sostiene Survival International. Stephen Corry, direttore del gruppo che lotta per la tutela di questi gruppi in tutto il mondo, avverte degli enormi rischi di estinzione cui queste tribù vanno incontro se non si protegge il loro territorio, minacciato soprattutto dalla deforestazione illegale e dallo sfruttamento intensivo della foresta pluviale.

< br/>
© Riproduzione Riservata.