BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MUSICA/ La figlia di Benazir Bhutto dedica un rap a sua madre scomparsa

Pubblicazione:

benazir_bhuttoR375_9gen09.jpg

Bakhtawar Bhutto Zardari, la diciottenne figlia di Benazir Bhutto e Asif Ali Zardari, ha scritto un rap in onore di sua madre assassinata il 27 dicembre dell'anno scorso. Lo scrive l'agenzia indiana PTI.

 

La ragazza si è sempre dichiarata fan del genere musicale ed era riuscita a conoscere il suo idolo, il rapper americano Puff Daddy pochi giorni prima della morte della madre. Il rap, pubblicato anche su Youtube, si intitola «Vorrei cacciare via il dolore» e racconta del suo dolore e di quello della sua famiglia per la tragica morte della madre assassinata al termine di un comizio elettorale a Rawalpindi, nei pressi di Islamabad. «Cara mamma, ho poche cose da dirti - canta Bakhtawar - cose che non ti ho mai detto... Ma se ti potessi avere... Vorrei mandare via il dolore». Il rap dura cinque minuti ed è cantato su una base hip-hop. La performance, prima di essere postata su Youtube, è stata trasmessa dalla televisione di Stato pachistana Ptv. Il video mostra le ultime immagini di Benazir durante il suo discorso a Rawalpindi e alcune immagini della sua vita.

 

Bakhtawar è la seconda figlia (dopo l'unico maschio Bilawal Bhutto Zardari e prima della sorella Asifa) nata dall'unione dell'attuale presidente pachistano Asif Ali Zardari e dall'ex primo ministro Benazir Bhutto. Alla morte della madre, i tre figli hanno unito anche il cognome della madre a quello del padre. Bakhtawar, che vive tra Londra e il Pakistan, era molto legata alla madre tanto da tentare il suicidio nel settembre scorso perché convinta del coinvolgimento del padre nell'omicidio della madre. La notizia fu smentita dal presidente pachistano ma ebbe grossa eco su tutti i giornali. Fu proprio Benazir Bhutto a incoraggiare Bakhtawar ad andare avanti sulla strada della musica.



© Riproduzione Riservata.